Google_Chrome_logo

5 pillole di Chrome OS – giorno 1 (video)

Nicola Ligas -

Si apre oggi una rubrica in 5 puntate dedicata a Chrome OS. Con l’ausilio di un ASUS Chromebox, la cui recensione arriverà solo in seguito, passeremo 5 giorni in compagnia del sistema operativo di Google, giusto per darne un po’ di rudimenti a chi non lo avesse mai visto in vita sua. Com’è, come funziona, cosa ci si può fare.

LEGGI ANCHEChromebook Flip è il primo convertibile che unisce Chrome OS ad Android (video)

Cinque piccole pillole per prendere confidenza con un sistema operativo che sembra intenzionato a ritagliarsi sempre più una sua fetta e che potrebbe giocare un ruolo molto importante nell’espansione destkop di Android. Sentitevi liberi di porre nei commenti le domande che volete, cercheremo di dar loro una risposta nei prossimi giorni.

  • Miki

    Nicola immagine molto rappresentativa nella miniatura del video

  • Davide Scarioni

    Tanta approvazione per questa rubrica 😉 Chrome OS è troppo sconosciuto dalle nostre parti, e vive di disinformazione purtroppo :S

    • zooner!

      si infatti…strano che non siano gia arrivati i soliti anti-crhomeos a criticare
      comunque bell’iniziativa 😉

  • Okazuma

    Grandissimi.
    Video che trovo molto utili anche per capire effettivamente se questo OS è pronto per un uso “intenso” o no.

    • carmelo cappello

      Il sistema è eccezionale,manca ancora qualcosina,come un vlc,che sta arrivando per il resto è OK,io lo uso oramai da novembre ed ha sostituiti totalmente gli altri sistemi. Perfetto e sicuro e veloce in tutto.Non richiede per forza una connessione, perché si può tranquillamente fare tutto off-line,parlo di produttività ,foto musica,ecc,certo non lo consigliere i a chi deve usare software specifici,che so un architetto o ingegnere, ma per tutto il resto,per il restante 90% delle persone si.Migliora ogni sei settimane.Io personalmente lo consiglio.

  • PelaPatate

    Come ridurreste il gap, e quindi le differenze per possibilità e uso, con sistemi operativi più conosciuti come W8? (che si sta avvicinando alla fascia di prezzo dei prodotti chrome os in modo “pericoloso” grazie al suo SO molto leggero)

    Un uso frequente e costante implica dei rallentamenti? (mi vien da pensare a sovraccarico della memoria dovuto a grandi quantitativi di cache)

    Per quali fasce d’utenza è consigliabile? per quali è un possibile compromesso? per chi è assolutamente da vietare? (parlo di utenti “normali”… è evidente che per il gamer non è consigliabile ;D)

    Consigliereste Chromebox o Chromebook?

    Cosa secondo voi manca ancora al sistema e alle piattaforme che lo “montano”? C’è qualche funzione nel sistema (che in altri SO è essenziale o comune) di cui si sente molto la mancanza e la necessità? c’è qualcosa nei portatili o nei box di altrettanto importante, ma che manca?

    L’hardware dei prodotti odierni è sufficiente per il sistema? avreste dei consigli sulle CPU più “utili” alla causa? (anche prodotti veri e propri eventualmente)

    [se eventualmente mi venissero altre domande, aggiornerò il post. Grazie mille per quest’iniziativa]

    • Davide Scarioni

      Provo a darti qualche risposta anche io: se vuoi sapere se ti può essere utile un Chromebook, apri il Chrome Web Store da, appunto, Chrome. Le app sono le stesse 😉

      Attenzione ai Chromebox: le stampanti collegate via USB non sono supportate, funzionano solo quelle in WiFI. Se su un portatile la cosa non si nota, su un fisso potrebbe causare disagi.

      Le differenze principali tra Chromebook e notebook con Windows per me sono nell’autonomia e nella costruzione, entrambi a favore dei primi. Ovviamente parlo in generale, ci sono sempre le eccezioni in entrambe le categorie.

      PS: ah, io W8 lo adoro 😀 Amo però la tecnologia in generale e ChromeOS lo trovo un bel sistema operativo, se si sa a cosa si va incontro

      • PelaPatate

        Grazie per la risposta e l’attenzione datami 🙂 … Considero la mancanza del supporto USB per stampanti piuttosto importante.. Ma, non vorrei sbagliarmi visto il tempo trascorso, avevo letto che su chromium si era parlato della cosa e lo stavano risolvendo.. Forse mi confondo con altro… Per il resto attendo il repo dei ragazzi di smartworld per dei dettagli :).. Per quanto riguarda differenze ed esperienza.. Il mio PC con chrome, per quanto avvicinarsi, non mi soddisfa tanto visto che, utilizzando W7, cose che su chrome OS sono diverse o assenti non le percepisco usando semplicemente chrome… Altro mio dubbio è la suite di editing di drive… So che i file sono compatibili con le estensioni comuni di office, ma non li ho mai usati (tranne che da mobile) e quindi non ho idea come possa essere un documento visualizzato tramite chrome OS (paginazione o impostazione di righe o JPEG cambiate) né fino a che punto lo possa sostituire a pieno.. Anche per questo chiedevo info su app e uso, per sapere inoltre se il lavoro di passaggio delle app android su OS fosse sufficiente a gestire il gap coi programmi (eventualmente usare un office mobile qualora drive non sia sufficiente) e a che punto si trovasse..

        Grazie ancora per la risposta e ai ragazzi di smartwolrd per l’ottima iniziativa 🙂

  • Mattia Cavallo

    Bella rubrica, in effetti non conosco bene questo os. Ma é possibile scaricarlo in modo legale e provarlo sul proprio pc?

  • scumm78

    Io credo che il problema più grosso di chrome os sia google.
    Il sistema operativo ha un potenziale enorme ma ancora non e’ perfetto e il problema e’ che google non gli dedica abbastanza attenzione. Funzioni richieste a gran voce non vengono nemmeno prese in considerazione o impiegano mesi se non anni ad essere implementate.

  • Gianluca2000

    Se volete veramente provarlo, nell’ultima versione di chrome su pc, se avete windows8, basta premere le 3 lineette e fare click su “riavvia chrome in modalità windows 8” 😀