Chromebook pixel 2 - 1

Chell: processore Skylake, 16 GB di RAM e Lightbar per il prossimo Chromebook?

Cosimo Alfredo Pina -

Non è passato neanche un anno dal lancio dell’ultimo Chromebook Pixel, ma tra le linee di codice di Chromium si cela quello che potrebbe essere il suo successore: Chromebook Pixel Chell.

Dentro il sistema su cui è basato Chrome OS si fa infatti riferimento ad un’inedita Chromebook board, uno dei prototipi che Google realizza in collaborazione con i produttori per trovare il giusto compromesso tra prestazioni e costi che eventualmente diventano prodotti per il mercato consumer.

LEGGI ANCHE: Ufficiale il nuovo Chromebook Pixel di Google

Chell è una di questo board e dovrebbe essere prodotto da Quanta Computer, il più grande produttore di portatili al mondo, fornito di processore Intel Core Skylake, 16 GB di RAM, tastiera retroilluminata e la distintiva Lightbar, striscia luminosa che funge un po’ come il LED di notifica degli smartphone.

Vista la natura premium di questo prodotto l’ipotesi più plausibile è che Chell possa essere il prossimo Chromebook Pixel, forse in arrivo già al prossimo Google I/O. A questo punto, salvo fughe di notizie dell’ultima ora, non resta che attendere il prossimo maggio per avere conferme.

Via: Notebook ItaliaFonte: Chrome Story