cortana windows 10 traduttore

Cortana diventa un traduttore automatico incluso nel vostro PC

Leonardo Banchi

Cortana, l’assistente vocale di Microsoft incluso in Windows 10, è sempre più intelligente: come dichiarato da Microsoft in un post sul proprio blog, infatti, da adesso sarà possibile ottenere la traduzione di frasi e parole semplicemente digitandole (o dettandole) nell’apposita casella di ricerca.

LEGGI ANCHE: “Cortana, svegliati!”: Intel vi farà risvegliare il vostro PC con la voce

Il programma è in grado di tradurre in 39 differenti lingue, ma la funzionalità non è ancora attiva per tutti: gli unici a beneficiarne, infatti, sono attualmente solo gli utenti statunitensi o cinesi di Windows 10.

Il funzionamento appare però estremamente efficace: un semplice comando, simile a “Ehi Cortana, traducimi in Inglese dove si trova la stazione?” innescherà la funzionalità, che fornirà in risposta sia la traduzione testuale che, se abilitata, la lettura della frase nella lingua di destinazione. Qualora il traduttore incontri difficoltà, invece, verrà aperta una finestra di ricerca di Bing.

Nel post di Microsoft trovate la lista completa delle lingue supportate per la traduzione, ma nessuna indicazione su quando la funzionalità verrà estesa ad altri paesi: vi terremo aggiornati in caso di novità.

Via: WindowsCentral