webassembly

WebAssembly trasformerà i browser in sistemi operativi (video)

Cosimo Alfredo Pina -

Lanciato lo scorso giugno come progetto open source, WebAssembly è un nuovo linguaggio di programmazione di basso livello, basato su sistemi simili come asm.js e PNaCl, che permette di eseguire codice C/C++ da browser.

WebAssembly è promosso da realtà come Mozilla, Google, Microsoft ed Apple ed inizia prendere una forma piuttosto concreta. Ce lo dimostra la prima demo rilasciata qualche giorno fa: AngryBots, un gioco basato realizzato con Unity, il sempre più diffuso motore grafico.

LEGGI ANCHE: Microsoft rende open source il motore Javascript di Edge

Il tutto è ancora in una fase decisamente sperimentale eppure AngryBots mostra già le potenzialità di WebAssembly portando dentro finestra di Chrome, Firefox o Edge un gioco 3D in visuale isometrica, senza bisogno di alcun plugin.

Per la precisione il tutto è ancora disponibile soltanto per Chrome Canary e Firefox Nightly mentre su Edge è stato mostrato solo un video da Microsoft (lo trovate qui sotto). Tuttavia già le prime implementazioni dimostrano come WebAssembly potrebbe, in un futuro decisamente vicino, trasformare i browser da semplici software a qualcosa di più vicino ad un sistema operativo.

Fonte: Microsoft