Microsoft Edge straccia Chrome e Firefox in un test di autonomia (video)

Leonardo Banchi - Nuovo aggiornamento, nuova sfida

Il tempo ci ha ormai fatto abituare ai botta e risposta fra Google, Mozilla, Microsoft e Opera sul quale sia il browser migliore, e nei vari passaggi ci siamo anche abituati a vedere come ognuno abbia una propria verità.

Nonostante questo, però, le sfide su prestazioni e autonomia rimangono interessanti, e in occasione dell’uscita del Creators Update di Windows 10 Microsoft ha voluto regalarcene un’altra, nella quale Microsoft Edge si scontra con Chrome e Firefox sul fattore autonomia.

LEGGI ANCHE: Titolo Provate Opera Neon, il browser concept con interfaccia rivoluzionaria!

Il motivo del nuovo confronto è legato alle novità introdotte nel browser con il nuovo aggiornamento, che lo rendono ancora meno esoso di risorse: per il test, su tre computer alimentati a batteria è stata avviata la riproduzione continua di un video su Vimeo, così da confrontare l’autonomia concessa rispettivamente da Chrome, Firefox ed Edge.

Inutile dire, vista la fonte del confronto, che il browser di casa Microsoft è risultato vincente, totalizzando il 35% in più di durata rispetto a Google Chrome e il 77% in più rispetto a Mozilla Firefox.

Il test è stato eseguito su tre Surface Book identici, equipaggiati con un processore Intel Core i5-6300U, 8GB di RAM e scheda grafica Intel HD Graphics 520. Non aspettatevi però di poter raggiungere anche a casa le sorprendenti 12 ore di riproduzione, neanche dopo l’aggiornamento al Creators Update: per l’occasione Microsoft ha infatti disattivato molte funzionalità dei PC, come la riproduzione audio, la connessione Bluetooth, la localizzazione e le notifiche di sistema.

Via: MSpoweruserFonte: Microsoft
  • mirko

    ci credo non ha niente edge!