browser batteria

Secondo Microsoft, Edge batte alla grande Chrome e Firefox nel consumo di batteria (video)

Leonardo Banchi

Sono ormai vari mesi che i principali browser si “becchettano” riguardo a chi sia il migliore in quanto a consumo di batteria: il tutto è partito da un’accusa di Microsoft, che forte del nuovo browser Microsoft Edge pubblicò un video per mostrare quanto questo fosse migliore di Chrome (e degli altri contendenti) nel massimizzare l’autonomia del dispositivo su cui veniva effettuata la navigazione.

La risposta di Google è stata Chrome 53, aggiornamento che ha introdotto nel browser molti miglioramenti in quanto a consumo di batteria, ma pare che questo non sia bastato a convincere Microsoft.

LEGGI ANCHE: Microsoft paga per utilizzare Edge

Al momento del rilascio dell’aggiornamento, Big G aveva infatti messo in mostra i miglioramenti con un video, nel quale in perfetto “stile Microsoft” venivano messi a confronto Chrome 46 e Chrome 53 nella riproduzione dei video su un Surface Book, evidenziando un netto passo in avanti in quanto ad autonomia. Una replica di Microsoft era quindi inevitabile, ed è arrivata ovviamente con un nuovo video.

Il test, anche stavolta, è basato su Netflix: riproducendo un video in loop sulla piattaforma di streaming, Microsoft Edge è riuscito a far “sopravvivere” il computer ben 8 ore e 47 minuti, mentre Chrome si è arreso dopo 6 ore e 3 minuti. Ancora peggiore il risultato di Firefox, che ha esaurito la batteria del dispositivo dopo 5 ore e 15 minuti, mentre ad avvicinarsi più di tutti al risultato del vincitore è Opera, arrivato a 7 ore e 8 minuti.

Insomma, se siete in procinto di iniziare una nuova sessione di binge watching su Netflix, pare che Edge sia l’alternativa migliore a cui affidarsi. Basterà questo per convincervi a farne il vostro browser di default?

Via: TheVerge