adobe flash html5 browser

Edge si ispira a Chrome mettendo in pausa Adobe Flash

Cosimo Alfredo Pina

I componenti web realizzati nell’ormai obsoleto Adobe Flash non hanno mai goduto la fama di essere leggeri sulle risorse del PC. Per questo alcuni browser come Chrome mettono automaticamente in pausa i contenuti Flash. Anche Edge offre adesso questa funzione.

Tra le tantissime novità portate dalla build 14316 di Windows 10 Insider Preview, di cui vi abbiamo ampiamente parlato ieri, c’è infatti anche lo stop automatico delle animazioni in Adobe Flash sul browser Edge.

LEGGI ANCHE: Come Microsoft migliorerà il suo browser

I contenuti in questione non saranno caricati al momento dell’apertura della pagina, ma solo dopo un clic dell’utente. Risparmio energetico e fluidità sono al centro di questa feature che dimostra ancora una volta come HTML5 e altre tecnologie più moderne siano il futuro del rich web.

Come detto solo i Windows Insider potranno provare questa funzione con l’ultima build; la maggior parte degli utenti, che usa un PC Windows 10 con la versione stabile, vedrà arrivare la funzione con l’Anniversary Update, il prossimo grande aggiornamento previsto per l’estate.

Fonte: Windows