EVGA scheda video bruciata

EVGA ha un piano per far smettere alle sue schede video di prendere fuoco

Giuseppe Tripodi

Avere una scheda video che prende fuoco quando viene stressata troppo non deve essere proprio una bella sensazione. A parte le facili ironie su come questo sia l’anno dei gadget esplosivi (qualcuno ha detto Galaxy Note 7?), andiamo a spiegare meglio quel che succede.

Alcune schede video EVGA, quali quelle basate la GeForce GTX 1080, 1070 e 1060, hanno raggiunto i 107° e preso fuoco durante lo stress test di Furmark.

Ovviamente, quest’ultimo è un test pensato proprio per stressare al massimo le schede video, ma questo non giustifica il fatto che le stesse possano prendere fuoco. In alto potete vederne una bruciata postata su Reddit dall’utente Mydst.

DA NON PERDERE: Le migliori schede video

EVGA sta provando a risolvere il problema tramite un aggiornamento del VBIOS che farà girare le ventole più velocemente e, in teoria, dovrebbe garantire temperature più basse. Ma, per chi ritenesse che questo non basterà, EVGA offrirà anche pad termici (ossia pasta termica appositamente sagomata) per prevenire ulteriori incidenti. Di seguito trovate l’elenco delle schede video che potrebbero avere questo problema e un video amatoriale con la combustione di una di queste. 

EVGA schede video prendono fuoco

Via: TheVerge
  • Davide Villa

    Ho comprato una 1080 3gb EVGA.In ansia totale.POI scopro che non è tra i modelli difettosi.CULO.