hacker sicurezza jeep cherokee

L’ironica falla nella sicurezza che ha colpito l’estensione AVG per Chrome

Cosimo Alfredo Pina

AVG è un nome solitamente affiancato al concetto di sicurezza informatica. Tra i prodotti più famosi della software house rientra senz’altro il suo antivirus, ormai diventato un “grande classico” sul panorama Windows.

Eppure neanche AVG è esente da problemi di sicurezza, come dimostra anche il bug dell’estensione WebTuneUp portato recentemente alla luce da alcuni esperti di sicurezza su Chrome.

Diversi problemi legati al metodo di installazione di AVG WebTuneUp, che bypassava i controlli di Chrome, avrebbero potenzialmente esposto dati degli utenti, come cronologia e altri relativi all’accesso sui siti di comune utilizzo.

LEGGI ANCHE: Una falla di sicurezza espone i dati personali degli utenti di Steam

Fortunatamente la falla è stata già sistemata, ma non è chiaro per quanto tempo sia rimasta a disposizione dei malintenzionati. Questo fatto conferma ancora una volta che il buonsenso e la scelta oculata del software che si installa sul proprio dispositivo rimangono ancora i metodi forse più efficaci per cercare di evitare spiacevoli sorprese.

Via: EngadgetFonte: Google Security Research