mozilla firefox final

Firefox si prepara alla rivoluzione ispirandosi a Chrome

Cosimo Alfredo Pina Mozilla sarebbe al lavoro su un nuovo Firefox che potrebbe essere potenzialmente più sicuro e stabile ma forse anche più avido di risorse

Direttamente dal blog ufficiale di Mozilla arriva l’annuncio di importanti cambiamenti per Firefox che apparentemente sembrano influenzare soltanto le estensioni ma che potenzialmente potrebbero rivoluzionare il browser del panda rosso.

Sul post ufficiale viene infatti chiarito ogni dettaglio a partire dal passaggio alle API WebExtensions, le stesse utilizzate da Chrome ed Opera. Gli sviluppatori di estensioni dovranno quindi adeguare il proprio codice, magari con un semplice porting, e sottoporre il proprio lavoro alla validazione di Mozilla.

LEGGI ANCHE: Firefox si aggiorna alla versione 40, portando diverse novità per tutte le piattaforme

Sempre ispirandosi al browser di Google, il nuovo Firefox utilizzerà la tecnologia Electrolysis; questa permetterà di eseguire le pagine web nei relativi tab come singoli processi, isolati da quello centrale, promettendo maggiori stabilità e sicurezza.

Il tutto sarà implementato entro i prossimi due aggiornamenti, con la transizione totale che arriverà con la versione 43 in arrivo, come versione stabile, entro 12-18 mesi. Se siete degli utenti di Firefox preparatevi quindi ad una piccola rivoluzione, nella speranza che stabilità e sicurezza non comportino un costo eccessivo in termini di risorse.

Via: The Verge