antenna radio wireless final

Fixed wireless a 30 Mbps e più bande LTE: presto le aste dell’AGCOM

Cosimo Alfredo Pina

Il metodo più semplice e probabilmente economico di connettersi alla rete è quello di ricorrere a connessioni cablate, come la classica ADSL o la sempre più diffusa fibra.

Purtroppo sfruttare questo tipo di connettività via cavo non è sempre possibile, spesso e volentieri per problemi di infrastrutture. In questi casi si ricorre quindi alla connettività wireless, portata tramite tecnologia come LTE, utilizzata su praticamente ogni dispositivo mobile, e le reti fixed wireless (WiMax e affini).

Proprio questa tecnologie potrebbe presto vedere un notevole miglioramento grazie alla manovra del Garante delle Comunicazioni (AGCOM) che ha deciso di mettere all’asta nuove bande, tra cui quelle tra i 3600 e i 3800 Mhz.

LEGGI ANCHE: L’albero di Natale potrebbe rallentare la vostra connessione WiFi

Grazie a questa manovra gli operatori potranno sia potenziare le connettività fixed wireless con velocità fino a 30 Mbps, mentre per quanto riguarda le reti LTE ci saranno ulteriori bande da sfruttare per smistare il sempre più denso traffico nei grandi centri abitati.

A questo punto non resta che attendere il rilascio del testo finale da AGCOM e soprattutto sperare che le nuove bande vengano sfruttate al meglio per cercare di ridurre l’ancora troppo prevalente fenomeno del digital divide.

Via: Tom's HardwareFonte: Repubblica.it