geekbox evd

Bello ed open source: è questo il box TV dei vostri sogni? (foto)

Cosimo Alfredo Pina -

GeekBox è il gadget che prova a conquistarvi con un set di caratteristiche davvero interessanti. Il piccolo box TV realizzato per Geekbuying promette infatti di offrire un esperienza adatta anche agli “smanettoni” e gli appassionati del mondo Linux ed Android.

Dentro al case, 90 x 69 x 21 mm, dalle linee che ricordano i moderni router (antenne per Wi-Fi incluse), il GeekBox offre una discreta scheda tecnica:

  • SoC: Rockchip RK3368
  • Processore: ARM 64Bits Octa-core Cortex-A53@1.5GHz
  • GPU: PowerVR SGX6110 GPU
  • Archiviazione: 16GB eMMC v5.0
  • RAM: 2GB LPDDR3@1600Mbps
  • Connettività: IEEE802.11a/b/g/n/ac 2×2 MIMO@867Mbps, Bluetooth 4.1, Ethernet 100/1000M, HDMI 2.0, porta IR, USB

Con queste caratteristiche il piccolo box è in grado di riprodurre video in 4K con codifica H.264 o H.265, e far girare, in dual boot, sia Android, nella versione “desktop” Light Biz OS realizzata da Rockchip, sia Ubuntu. Le potenzialità del GeekBox si espandono ulteriormente, strizzando l’occhio al mondo dell’elettronica fai-da-te, grazie all’interfaccia MXM-III.

LEGGI ANCHE: Light Biz OS di Rockchip si mostra in un video hands-on

Grazie a questa porta I/O e i connettori interni il box TV può essere arricchito con accessori e moduli vari come un display da 7,9 pollici e risoluzione 2048 x 1536 pixel o una ventola per il raffreddamento.

Insomma questo box TV che gioca a fare il single board PC, un po’ come Raspberry Pi, promette di accontentare davvero tutti; ovviamente, sopratutto per chi cerca un’esperienza votata all’intrattenimento, non basta l’hardware e l’approccio open source e per il momento non ci sono dettagli su come sia strutturato il software a bordo.

Tuttavia i più curiosi possono già accaparrarsi un GeekBox direttamente su Geekbuying, dove viene venduto al prezzo di 105,90€, con la possibilità di ottenere 20$ di sconto semplicemente lasciando un commento sulla pagina dedicata al prodotto.

Fonte: Geekbuying
  • johnx

    Su Geekbuyng hanno una sfida per sviluppatori di Geekbox, si possono anche vincere smartphone.