chrome estensioni final

Troppe estensioni su Google Chrome? Eccone una per gestirle tutte

Cosimo Alfredo Pina -

Se siete dei power user di Google Chrome è molto probabile che il vostro browser sia affollato da decine di estensioni; eppure non è detto che queste vi servano in ogni momento. A fare un po’ di ordine tra le vostre estensioni per Chrome arriva Context un’ulteriore estensione.

Context vi permette di raggruppare le vostre estensioni in raccolte dedicate agli ambiti che meglii si adattano al vostro utilizzo; shopping, lavoro, studio, le possibilità sono infinite.

LEGGI ANCHE: Il casting è già integrato su Google Chrome, ecco come attivarlo!

Dopo aver creato i gruppi potrete accedervi dalla classica scorciatoia sulla barra degli strumenti; alla selezione di una voce saranno attivate solo le estensioni in questa contenute, mentre le altre saranno momentaneamente disattivate.

Context per Google Chrome, che trovate sul relativo web store, è ovviamente indirizzata a chi utilizza molte estensioni e vuole fare un po’ di ordine sulla barra degli strumenti, a maggior ragione su quella nuova (attivabile per il momento solo insieme al casting sperimentale) che di default mostra anche quelle che di per sé non hanno un’icona.

badge chrome web store