Da oggi con Gmail potrete ricevere allegati fino a 50 MB (ma non inviarli)

Leonardo Banchi -

Inviare file di grandi dimensioni oggi non è certamente un problema, grazie ai vari servizi di comunicazione e cloud ai quali possiamo affidarci: tuttavia, in molti casi potersi affidare all’invio di una email sarebbe ancora la soluzione più semplice, e Google ha quindi deciso di aggiornare il proprio servizio ampliando le possibilità dei propri utenti.

Come annunciato in un post sul blog ufficiale, da oggi gli indirizzi Gmail saranno in grado di ricevere allegati fino alla dimensione di 50 MB, esattamente il doppio di quanto consentito fino ad adesso.

LEGGI ANCHE: Da oggi Google fa anche la televisione: negli USA arriva YouTube TV

La novità riguarda tutti gli utenti dei servizi Google, ma è importante notare che la dimensione massima di invio rimane invece la stessa (25 MB): per invii di dimensioni superiori il sistema continuerà a suggerire l’utilizzo di Google Drive.

Un piccolo cambiamento, quindi, che migliora lievemente la qualità del servizio. Farà la differenza per voi, oppure siete già abituati ad affidarvi a servizi diversi dalle email?

Via: AndroidpoliceFonte: Google