Google Cast final

Google Cast, la trasmissione a Chromecast, è adesso integrata su Chrome

Cosimo Alfredo Pina

Sono ormai due anni che l’estensione Google Cast è disponibile per Chrome. Questa, come ci suggerisce il nome, permette di trasmettere una scheda di Chrome (o addirittura l’intero desktop) ad un Chromecast o qualsiasi altro dispositivo compatibile con l’omonimo standard. Adesso questa diventa obsoleta in quanto le funzionalità di casting è adesso integrata direttamente nel browser. In effetti un “trucchetto” permetteva già da mesi di attivare la feature, ma adesso la cosa diventa ufficiale.

A spingere Google verso questo passo è il fatto che la feature viene usata ampiamente; nell’ultimo mese, spiega BigG, l’estensione Google Cast è stata usata da 38 milioni di utenti, per più di 50 milioni di ore di trasmissione cumulative. La funzionalità è la stessa dell’estensione. Basta premere sul pulsante nella barra degli indirizzi (o con la voce “Trasmetti” del menu) per iniziare la ricerca del dispositivo (o servizio cloud) a cui trasmettere; alla selezione inizierà subito il casting.

LEGGI ANCHE: La prima smart TV di Polaroid è una 4K con Google Cast che costa 499$

Una mossa che ci ricorda quanto a Montain View si tenga a Chromecast, o meglio al protocollo Google Cast, che nell’ultimi mesi si è dimostrato il prodotto più spinto ed integrato ben oltre la semplice chiavetta HDMI.

Fonte: Google