ridurre consumo ram chrome

La prossima versione di Chrome sarà davvero velocissima

Leonardo Banchi -

La versione beta di Chrome 52 promette già numerose novità, ma i maniaci della velocità non potranno fare a meno di attendere a gloria Chrome 53, dopo aver appreso dal team di sviluppo le novità in arrivo.

Gli ingegneri di Google hanno infatti lavorato per migliorare il rendering delle pagine di Chrome utilizzando i benchmark web di Motion Mark, e ottenuto un incremento delle performance di circa il 47%. Per alcuni test particolari, inoltre, i risultati hanno evidenziato miglioramenti di molte volte superiori.

LEGGI ANCHE: Con Chrome 52 il tasto Backspace non porterà più indietro. Ne sentirete la mancanza?

Gli aspetti toccati dai lavori sono naturalmente molti: si va dall’introduzione del supporto al raster GPU sui mac, alle ottimizzazioni implementate nella interpretazione dei CSS, fino ad arrivare al perfezionamento di WebGL.

Alcune di queste novità saranno introdotte già a partire da Chrome 52, ma la maggior parte di esse troverà invece spazio soltanto in Chrome 53. Per conoscere lo stato dei lavori, però, potete già consultare il documento pubblicato da Google sulle analisi dei benchmark Motion Mark.