Google Chrome bloccherà Adobe Flash a partire dalla prossima settimana

Cosimo Alfredo Pina

Avevamo già parlato, all’inizio di giugno, di come su Chrome Beta i contenuti web realizzati con Adobe Flash, pubblicità incluse, venissero automaticamente bloccati, salvo diversamente specificato dall’utente.

La funzione, indirizzata a sicurezza e a ridurre il carico sulle risorse e quindi anche sulla batteria (dove presente), arriverà molto presto anche sulla versione stabile del browser di Google. Infatti l’annuncio sul profilo Google+ di AdWords indica il prossimo 1 settembre.

LEGGI ANCHE: Le schede di Chrome non riprodurranno più audio in background

Questa funzione farà la felicità di molti navigatori che utilizzano Google Chrome quotidianamente, ma complica un po’ le cose per chi lavora sul web utilizzando Adobe Flash, magari per monetizzare attraverso la pubblicità.

A tal proposito il team di AdWords rassicura i suoi utenti che la maggior parte degli annunci Flash caricati sulla sua piattaforma sono automaticamente convertiti ad HTML5. Se siete del settore potete comunque controllare manualmente, come spiegato appunto su Google+.

Via: The Register