google fit material web 1

Google Fit si rifà il look sul web con più Material Design (foto)

Lorenzo Quiroli

Vi è capitato spesso di utilizzare Google Fit nella sua versione web? Forse no, anche perché l’app è decisamente più immediata in questo caso, trattandosi di semplici dati da visualizzare, ma oggi potreste darci un’occhiata visto che il sito è stato rinnovato dal punto di vista grafico.

C’è più spazio per il Material Design, con un Floating Action Button in basso a destra che vi permetterà di aggiungere una misurazione del peso o un’attività, diverse schede per mostrare le informazioni sulla nostra attività fisica, un menù laterale contenente “La mia attività fisica”, “Tempi”, “Impostazioni”, e tante altre piccole novità.

Forse manca ancora qualcosa per convincerci davvero a tornare ad utilizzare la versione web di Google Fit, ma in fondo siamo felici che Google voglia mantenerla fresca e moderna. Potete vederla con i vostri occhi da questo indirizzo oppure negli screenshot che trovate qui sotto.

Fonte: AndroidPolice
  • lordronk

    Almeno siamo sicuri che non l’hanno abbandonato

  • Okazuma

    Avevo completamente dimenticato Google Fit.
    Lo abbandonai dopo che avevo visto che sbagliava la conta dei passi che facevo (su 10 passi ne contava 6 in più)

    • Davide Arcuri

      a me “contava i passi” mentre ero sul treno…quindi per lui avrei fatto una trentina di km al giorno
      Edit: inutile dire che il giorno dopo l’ho disinstallato… al massimo lo riproverò con la miband

      • Okazuma

        Mi hai ricordato l’episodio preciso che mi ha fatto mollare FIT.
        300 e più passi da seduto alla scrivania.
        Ogni volta che alzavo il telefono dal tavolo mi calcolava qualche passo.
        Aveva qualche senso dopo l’integrazione con Runtastic ma a questo punto era meglio usare solo quella e mollare Fit

  • Io sinceramente devo dire che da Android Wear li conta abbastanza bene i passi e in generale i chilometri percorsi..

    I dati raccolti dal telefono non li guardo quasi mai invece.

    • Concordo ma con il Wear non credo che il telefono continui a contare i passi.
      Sinceramente il Wear mi sembra che calcoli meglio i passi rispetto al vecchio FitBit Force (agitavo il braccio ed i passi aumentavano a vista d’occhio).
      Ciao!
      ! 🙂 !