Google Foto

Google Foto vi aiuterà a liberare spazio in questi tre modi, a partire da oggi

Nicola Ligas

Sta arrivando un aggiornamento di Google Foto, il cui roll-out inizierà quest’oggi, concentrato sulla liberazione di spazio di memoria, direttamente o meno. Sono infatti tre le novità che troverete ad accogliervi e tutte e tre servono più o meno a questo obiettivo.

  • Pulsante “libera memoria” nelle impostazioni. Questa è senz’altro la funzione più chiara e diretta: cliccandoci sopra potrete cancellare in serie tutte quelle foto presenti sul vostro dispositivo e che sono già state salvate nella cloud.
  • Cancellazione di foto da microSD. Questo è in realtà un fix, che permetterà agli utenti di alcuni dispositivo provvisti di espansione di memoria di cancellare le foto cancellate al suo interno.
  • Downgrade delle foto già caricate in “originale” ad “alta qualità”. Questa funzione è esclusiva della versione web del servizio, e consente di liberare spazio riducendo la qualità delle foto già caricate in precedenza. Sarà sufficiente dirigersi su photos.google.com/settings da PC e cliccare su ‘Recover Storage’ (ancora non disponibile).

Come già detto, il roll-out di queste novità avverrà a partire da oggi e si diffonderà nei prossimi giorni. Vi faremo sapere quando ci saranno novità per le rispettive app su Android ed iOS.

Fonte: John Elstone
  • Ma gli album condivisi? “NIENTE POPO” (Cit.) ?

  • Tiwi

    interessante, specialmente quella x far passare le foto dalla qualità originale a quella alta..ho delle foto che mi occupano spazio ma non capisco quali…in attesa dell’update 😉

  • Angelo

    Menomale lo spazio iniziava a scarseggiare, devo convertire un po di foto e video in alta qualità

    • Damiano

      io lo faccio di default e devo dire che il 99% di foto e filmati fatti da smartphone non perdono la minima qualità… in poche parole i megapixel dei cellulari sono “marketing” non sono veri megapixel, cioè non sono vera ricchezza di dettagli ingrandendo le foto

  • Francesco Piccininni

    appena arrivata ne ho approfittato per convertire 5,5gb di foto XD

  • Damiano

    il libera memoria io lo vorrei automatico: cioè vorrei che non occupi neanche spazio in locale, ma che salvi le foto direttamente nel cloud!

  • Antonio

    A me la compressione la da disponibile come ‘recupera spazio’ da smartphone