maps head

Google aggiorna la risoluzione delle foto satellitari di Google Maps (foto)

Leonardo Banchi

Se avete iniziato ad utilizzare Google Earth fin dal 2001, anno di nascita del servizio, esistono buone possibilità che vi siate ormai stancati di osservare il pianeta dal satellite, convinti che non ci sia più nulla di nuovo da vedere. L’azienda di Mountain View è però pronta a stupirvi di nuovo, grazie alla rinnovata risoluzione di tutte le immagini utilizzate.

Grazie ad un nuovo satellite e a tecniche di processing più sofisticate, tutti i prodotti dedicati alle mappe (compreso il livello con le immagini satellitari di Google Maps) potranno beneficiare di immagini a risoluzione più alta, e ricche di molti più dettagli rispetto a quelli disponibili attualmente.

LEGGI ANCHE: Contatti Google si integra con Maps per rendere la vostra rubrica ancora più completa

L’annuncio è stato dato oggi da Google con un post sul blog di Google Maps, che evidenzia anche come l’utilizzo del nuovo satellite Landsat 8, lanciato nel 2013, permetta anche di avere una copertura migliore del territorio: rispetto al suo predecessore, infatti, esso è in grado di catturare immagini più chiare a una frequenza doppia, e rende più semplice anche trovare immagini prive di nuvole da utilizzare per ricostruire la mappa del nostro pianeta.

A seguire trovate un esempio del miglioramento appena arrivato su Google Maps: per testare la nuova qualità con mano, però, non vi rimane altro che tornare ad esplorare il mondo dal satellite utilizzando il servizio di Google.

maps nuova risoluzione

Via: 9to5googleFonte: Google