onhub

Google presenta OnHub, il router Wi-Fi intelligente (video)

Lorenzo Quiroli -

Quante volte vi è capitato di arrabbiarvi con la vostra connessione Wi-Fi? Magari a causa di uno streaming che va in buffering proprio sul più bello, o mentre state cercando di comunicare con qualcuno di importante per voi. Google vuole fornirvi la soluzione ai vostri problemi con OnHub, un nuovo router che vuole renderà il Wi-Fi davvero semplice.

Realizzato in collaborazione con TP-Link, OhHub vi offre un design elegante, tanto da poterlo posizionare anche al centro del vostro salotto moderno senza alcuna vergogna, rimpiazzando i fili con delle antenne e le luci troppo appariscenti con altre soffuse e delicate.

La parte più interessante però non è quella estetica, ma il moderno software sempre attivo in background che consente a OnHub di offrirvi costantemente il massimo delle prestazioni della vostra rete, cambiando canali per evitare interferenze, oppure dando la priorità ad un dispositivo in particolare che utilizzate per gli streaming video.

Il tutto può essere gestito con un’app Android o iOS dal vostro smartphone e Google promette aggiornamenti per OnHub al fine di migliorarlo sempre di più (la connessione non verrà interrotta durante questi update). Inoltre, BigG lavorerà in futuro con altre aziende per produrre più OnHub, tra cui ASUS. Il router costa 199,99$ negli Stati Uniti ma per adesso si parla della sua disponibilità in Europa, dunque dovrete accontentarvi del video qui sotto.

Fonte: Google
  • Fabri

    Tutto bene, bellissimo, finché non sono arrivato al prezzo…

    • Psyco98

      Se le specifiche sono quelle di un modem da 200$ ci sta. Il punto è che non è che siano in tanti a comprare modem a quella cifra…

      (Però ci faccio un pensierino per quando sarà uscita la terza versione e questa costerà meno 100€)

      • scumm78

        le specifiche in effetti ci sono tutte. Se vai sul sito ufficiale le trovi e secondo me sono davvero valide.
        Poi come dici giustamente rimane comunque un prodotto per pochi.

        • se non fosse che ho appena comprato un router da 200 euro, lo comprerei 😉

          • A me lo ha regalato telecom italia ma c’avete i soldi da buttare eh 😀

    • Giovanni Lacagnina

      Caricate i mi piace… FUOCO!

  • jeby

    Non mi pare tanto rivoluzionario… È un router con un firmware lievemente avanzato, ma penso che Asus nella stessa fascia di prezzo non abbia nulla da temere e il suo firmware include già molte delle funzioni qui descritte.

    • scumm78

      Probabilmente no pero’ per esempio asus non dichiara nelle specifiche processore, ram ecc.. quindi e’ anche difficile fare un paragone.
      Secondo me comunque questo e’ solo il primo componente di qualcosa di piu’… tanto che google ha realizzato un sito apposta on.google.com di cui “hub” e’ solo una sotto sezione (ad oggi l’unica).
      E la presenza del protocollo ZigBee/Thread e bluethoot lo rendono particolare.

      • jeby

        sì, ZigBee e Bluethoot sono interessanti. Comunque sul sito Asus ci sono le specifiche, sicuramente inferiori a questo qui… ma evidentemente, come dici tu, è sbagliato pensare che questo sia solo un router… 🙂

  • FraM

    13 antenne ci stanno dentro…penso che davvero ci si possano collegare molti device senza il minimo problema…

  • Pisus

    L’hardware qui sarà sicuramente migliore, ma non mi sembra che la Vodafone Station Revolution si comporti tanto diversamente. Mette già in priorità i dispositivi in base a cosa stanno usando, cambia già canali da sola, senza considerare che è un server multimediale fantatico. L’app per il controllo funziona bene, devono solo migliore il battery drain