gmail final

Grazie alle reti neurali GMail è sempre più sicura e senza spam

Cosimo Alfredo Pina

GMail non è ancora perfetta, almeno secondo Google. Infatti sebbene solo 0,1% delle mail mostrate nella posta in arrivo siano spam e solo lo 0,05% di email desiderate finiscano nel filtro anti-spam, ci sarebbe ancora spazio per migliorare.

Per questo con un post sul blog ufficiale di Gmail, Sri Harsha Somanchi ci spiega come due nuovi potenti strumenti renderanno ancora più pulita la casella di tutti gli utenti Google.

Il primo strumento è indirizzato a coloro che inviano mail di notifica e newsletter tramite uno specifico dominio. Il Gmail Postmaster Tools permette infatti di analizzare le email inviate per capire come ottimizzarle per metterle al sicuro dal filtro anti-spam.

Oltre a migliorie per coloro che inviano mail, Google ha annunciato un’importante novità: l’utilizzo delle reti neurali artificiali, dietro a Google Search e Google Now, per migliorare le capacità di apprendimento del filtro anti-spam.

LEGGI ANCHE: Gmail introduce emoji e più temi sul web

Grazie a questo approccio il filtro sarà molto più flessibile e sarà così in grado di intercettare i messaggi spam più subdoli, apprendere quale siano le preferenze di un certo utente oltre che capire se una mail è stata effettivamente inviata dal mittente o se si tratti di un tentativo di phishing.

L’obiettivo finale del team di Gmail è quello di creare un servizio di email totalmente senza spam ed estremamente sicuro, cosa che i numerosi utenti apprezzeranno certamente e che potrebbe attirare coloro che per necessità o per abitudine si appoggiano ad altre caselle.

Fonte: Gmail
  • Pinguin

    Sicura?????? Da chi.da google?
    Ahhhhhhhhhhhahhhhhhahhhhhhh
    Ahhhhhhhhhhhahhhhhhahhhhhhh
    Castronate

    • ilmiocanestupido

      castronate????? ma che cosa inventi?