ADSL

L’ADSL di TIM lascia disconnessa mezza Italia

Emanuele Cisotti -

È da qualche ora che un esteso guasto (non ci sono dettagli sul tipo di guasto) alla rete internet di Telecom (anzi, TIM) ha lasciato “a piedi” molti utenti di tutte le regioni d’Italia. Il 187 risponde automaticamente con un messaggio che riferisce “un caso di disservizio generalizzato che limita la possibilità di navigare”. Si tratta quindi di un problema più esteso di quanto in molti inizialmente potessero immaginare.

Sembra che per la risoluzione completa di questo guasto ci potranno volere fino a 48 ore e che quindi in molti rimarranno disconnessi per l’intero weekend. Per quelli che non vogliono aspettare che la propria ADSL torni a funzionare secondo questi tempi sembra che si possa richiedere un intervento personalizzato al costo di 29€, da pagare solo se l’intervento avrà esito positivo.

Fonte: Repubblica
  • Andrea

    “Per quelli che non vogliono aspettare che la propria ADSL torni a funzionare secondo questi tempi sembra che possa richiedere un intervento personalizzato al costo di 29€”

    Potrei stare a parlare per righe e righe di quanto questo sia sbagliato, ma mi limiterò a dire “menomale che non sono TIM”.

  • gianluca

    loro hanno problemi, se vuoi risolverli devi pagare 29 euro.. incredibile

    • Danny Godhouse

      Non dovrebbero darli loro a noi 29 euro? Forse si sono sbagliati a scrivere!

  • Riccardo M

    Sbagliata la questione dei 29€, ma ancor più oscena la forma. Complimenti all’italiano!

    • Intendi l’assenza di un “si” nell’ultimo paragrafo. È stato corretto 😉

  • Matteo Fabris

    Pago un servizio, questo ha problemi chiamo per risolverlo e devo pagare 29euro…bel sistema..

    • Danny Godhouse

      Si chiama Italian Style 🙂

  • ponc

    Mi sa un po di cazzata. Se ce mezza italia a piedi non è un intervento personalizzato… Quello sarà per farti configurare il modem o qualche aiuto online per i dummy.

  • Steve

    non ho capito la polemica. il disservizio viene riparato gratis (come giusto), se qualcuno ha esigenze diverse (gli serve una tempistica più breve) paga. è come una visita con l’asl o privatamente. certo, se si pensa sempre male (“andranno lenti apposta per favorire chi paga” o “impiegheranno meno risorse per le riparazioni base”) allora meglio non comprare mai oggetti o servizi

    • guarda che il servizio si sta già pagando

      • Steve

        e infatti la riparazione nei normali tempi previsti è gratis

    • Martino Bozzolo

      Non sono andato all’ulss, bensì ho pagato per un servizio comprensivo di pronto intervento in caso di guasti. Far pagare per intervenire più velocemente dopo aver già pagato l’assistenza è da farabutti

      • Steve

        e infatti la riparazione nei normali tempi previsti è gratis…

  • Bada92

    E’ uscita solo oggi, ma in realtà questo problema persiste in alcune
    zone da inizio novembre…io, nell’alessandrino in una zona sicuramente
    non centrale, ma nemmeno troppo imbriccata (6 km dall’outlet di
    serravalle, più grande d’europa dicono, se qualcuno conosce) sono mesi
    che combatto contro questo problema e ne ho le scatole piene, purtoppo
    anche le alternative nella zona sostanzialmente non ci sono…

    Vi
    assicuro che la riparazione in 48 ore è una cosa molto simpatica che mi
    è già stata promessa circa 15 volte (proprio 15, non
    indicativo)…ancora non si vede nulla…

    • Alberto LXI

      Gestore?

      • Bada92

        Telecom o Tim come si chiama ora…

  • domyk

    Dovrebbe essere una 20 mega ma mi accontento comunque vicino Roma tutto ok

  • Giancarlo Patisso

    Valli di Lanzo in provincia di Torino tutto OK,anzi sembra essere molto più veloce del solito.

    • Alberto LXI

      Prov Torino anche io, tutto ok tranne il mio operatore (Infostrada,grrr!).

    • Danny Godhouse

      Ahh quindi la mancanza di connessione l’hanno ridirezionata a Torino! Colpo Gobbo!

  • danitkd93

    Sono dell’idea che avrebbero fatto più bella figura a garantire un servizio prioritario a società, imprese e altri enti commerciali che ne avessero fatto esplicita richiesta piuttosto che a chiunque pagando 29€.
    Voglio proprio vedere se questi 2 giorni di disservizio me li detraggono dalla prossima bolletta. Non ho mai capito perché questa cosa non sia prevista, io pago per ricevere un servizio, te non sei in grado di offrirmelo, te mi rimborsi in tutto o in parte in base all’estensione del disservizio (senza entrare in un discorso di risarcimento del danno).

    • Danny Godhouse

      Se ancora ti poni queste domande… non scrivi dall’iTalia 😛

  • Giovanna Rossi

    A me non funziona niente dal 19 sera. Il 187 mi ha detto che era un guasto alla centrale che sarebbe stato risolto lunedì. Oggi sono ancora scollegato e il 187 mi dice che il precedente operatore non ha nemmeno fatto la richiesta di intervento e che, se voglio il tecnico, devo pagare oltre 90 euro. C’e’ qualche operatore del 187 che ha il coraggio civile di pubblicare il testo delle menzogne che gli dicono di propinarci per non darci il servizio per cui paghiamo?