local guides

Nuovi modi per fare punti con le Guide Locali: se supererete i 200, avrete 1 TB gratis su Drive! (foto e video)

Nicola Ligas -

Sapevate che se raggiungerete 200 punti su “guide locali“, ovvero le recensioni di luoghi e punti di interesse su Google Maps, avrete 1 TB gratis di spazio di archiviazione su Google Drive, per due anni?

Come fare ad ottenere tale bonus? Totalizzando almeno 200 punti come guida locale, ovvero recensendo un pari numero di luoghi, ma da oggi ci sono anche nuovi modi per ottenere dei punti. Potete rispondere alle domande, correggere eventuali informazioni errate, aggiungere nuovi luoghi, condividere recensioni o caricare foto.

LEGGI ANCHE: Maps per Android diventa offline

Ciascun tipo di contributo vale 1 punto, fino ad un massimo di 5 punti totalizzabili per il medesimo luogo: ovvero, caricando 5 foto dello stesso posto avrete comunque un punto, ma con foto più recensione ne avrete due. Anche i contributi inviati in precedenza possono cambiare in base a queste nuove regole: se, ad esempio, aveste condiviso recensioni o inviato foto, queste vi verranno conteggiate incrementando il vostro livello di guida locale. In particolare esistono i seguenti gradi:

  • Livello 1 (0 – 4 punti): Partecipazione a concorsi esclusivi in alcuni paesi (pensa ai nuovi dispositivi Google!).
  • Livello 2 (5 – 49 punti): Accesso in anteprima a nuovi prodotti e nuove funzionalità di Google.
  • Livello 3 (50 – 199 punti): Ottenere il badge ufficiale di Guide Locali su Google Maps.
  • Livello 4 (200 – 499 punti): Ottenere gratuitamente 1 TB di spazio di archiviazione su Google Drive, per poter conservare in un posto sicuro tutte le foto e i video dei vostri viaggi.
  • Livello 5 (500+ punti): Raggiungere il livello massimo in Guide Locali offre la possibilità di fare richiesta per partecipare al nostro summit inaugurale nel 2016, durante il quale potrete incontrare altri partecipanti al programma Guide Locali, esplorare il campus Google e scoprire le ultime novità di Google Maps. All’inizio del prossimo anno potrete scoprire maggiori dettagli.

Se volete controllare quanti punti avete fatto, è sufficiente scaricare l’ultima versione di Google Maps su Android e iPhone e controllare la voce “Nuovi Contributi”, dove avrete anche i suggerimenti dei luoghi da recensire con cui incrementare ulteriormente il vostro punteggio.

Insomma: arrivare a 200 punti non è poi così difficile, e ne guadagnerete sia voi che Google Maps, e quindi gli altri utenti del servizio. E se diventerete guide di livello 5, potrete partecipare al primo raduno che verrà organizzato nel 2016. Che aspettate?

Via: Reddit