lot hackers attacco

Pirati informatici costringono a uno stop l’aeroporto di Varsavia

Leonardo Banchi

La sicurezza degli aerei non limita al controllo dei passeggeri e di ciò che essi possono portare a bordo: l’aeroporto Chopin di Varsavia è infatti stato attaccato nella giornata di Domenica scorsa da un gruppo di hacker, che hanno compromesso il sistema centrale di controllo dei decolli della compagnia polacca LOT.

I pirati informatici hanno così costretto circa 1.400 passeggeri a terra, poiché l’operatore si è visto costretto a cancellare 10 voli e a ritardare la partenza di un’altra dozzina.

LEGGI ANCHE: Hacker rubano centinaia di milioni di dollari alle banche di tutto il mondo

Secondo un portavoce della compagnia, tuttavia, il problema è rimasto circoscritto all’aeroporto Chopin di Varsavia ed è stato risolto nel giro di cinque ore. Le autorità sono comunque al lavoro per investigare cause e responsabili del disservizio.

Via: TheNextWeb