carta di credito final

Hotel Hyatt nel mirino dei cybercrimnali: carte di credito a rischio

Cosimo Alfredo Pina

Se avete soggiornato in uno degli hotel della catena americana Hyatt ci sono brutte notizie. Come riportato dal comunicato ufficiale, il suo sistema di pagamento digitale (carte di credito ed affini) è stato infatti compromesso.

I dettagli ancora scarseggiano ma Hyatt ha già avviato un’indagine e promette di tenere aggiornati i suoi clienti tramite un’apposita pagina allestita sul sito della catena.

LEGGI ANCHE: Microsoft vuole estirpare la pubblicità malevola da Windows 10

Il tutto ricorda molto quanto accaduto il mese scorso alla concorrente Hilton, quando del codice malevolo aveva esposto dati sensibili, CCV incluso, delle carte di credito di alcuni clienti.

Per coloro che hanno visitato uno degli alberghi in questione pagando con moneta digitale rimane davvero poco da fare se non tenere sotto controllo la propria carta in cerca di movimenti sospetti e rimanere in attesa di aggiornamenti da Hyatt.

Via: EngadgetFonte: Hyatt