hp zbook studio

HP ZBook Studio: il potente portatile che sfida pubblicamente MacBook Pro

Cosimo Alfredo Pina

HP ZBook Studio è la nuova arma dell’azienda, famosa appunto anche per i suoi portatili, che come affermato durante la presentazione di ieri punta a sfidare il popolare Apple MacBook Pro.

Per rivaleggiare con il notebook della mela morsicata lo ZBook Studio si avvale di schermi con risoluzione fino all’Ultra HD, processori Intel Core i7 o Xeon, 2 TB di archiviazione (HP Z Turbo Drive G2) fino a 32 GB di RAM e comparto grafico che può essere affidato sia alla scheda integrata sia ad una GPU NVIDIA Quadro M1000M (2 GB GDDR5).

Fornitura top anche in termini di connettività con 2 Thunderbolt 3, tre USB 3.0 una HDMI 1.4, lettore di scheda SDXC, Wi-Fi a/b/g/b/ac 2×2. Il sistema audio è il Bang & Olufsen HD che presenta anche doppio microfono. Per le esigenze più avanzate sarà disponibile anche HP ZBook Dock, una dock Thunderbolt 3 dal prezzo di 229$.


“Apple continua ad abbandonare il mercato professionale e lascia ampio spazio per opportunità di espansione al nostro settore media ed intrattenimento, produzione video, animazione 3D […]”

Jeff Wood, VP del Product Management per le Workstation HP

Difficile dire se il nuovo HP ZBook Studio avrà il giusto appeal per rivaleggiare con l’ecosistema MacBook; per valutare sarà necessario attendere il suo arrivo sul mercato, previsto per il prossimo dicembre ad un prezzo di 1.699$.

Via: Microsoft News
  • Alessio Montemurro

    Con questi numeri la sfida la ha già vinta, almeno per me.

  • Matteo Bottin

    Ammazza, per quella cifra (e per quello che offre) sembra proprio un best buy! O, per lo meno, è un ottimo rapporto qualità/prezzo!

  • Matteo

    Dotazioni fino a…. Prezzi a partire da… (dovrebbe essere così)….
    Così è difficile capire il rapporto qualità prezzo e quindi decidere…

  • andyroid

    Hp non mi piace per niente, hanno messo thunderbolt invece che usb-c..

    • Danilo Mancino

      Scusa ma non ho capito il tuo commento, la presa Thunderbolt 3, di cui è dotato lo ZBook Studio ha il connettore di tipo USB-C, quindi non capisco quale sia il problema dal momento che comuneque per chi vuole collegamenti di tipo diverso ci sono comunque le classiche prese USB 3 che immagino, non è specificato, siano anche quelle con connettore USB-C