memorie toshiba

I chip di Toshiba raddoppieranno la densità delle memorie entro il 2016

Cosimo Alfredo Pina

Mentre 3D Xpoint promette di rivoluzionare il mercato delle memorie, grazie ad un’architettura totalmente rivista, il lavoro della concorrenza prosegue. Toshiba ha infatti dichiarato come sarebbe pronta per passare alla tecnologia a 3-bit, per raddoppiare la densità delle proprie memorie flash.

Al momento Toshiba detiene il record per le celle NAND più piccole al mondo (15 nm) e, impiegandole nelle nuova architettura, promette di portare sul mercato chip con il doppio della capacità a parità di spazio occupato.

Secondo quanto dichiarato dalla società i primi chip arriveranno entro il 2016 e saranno probabilmente impiegati sulle soluzioni di SanDisk, visto che le due aziende hanno recentemente stretto una collaborazione.

Via: Engadget