Chromebook pixel 2 - 2

Chromebook Pixel 2 cela il Wi-Fi attivo in sospensione

Cosimo Alfredo Pina -

Uno degli aspetti più interessanti di Chrome OS è senz’altro quello di arricchirsi di funzionalità settimana dopo settimana, grazie all’assiduo lavoro degli sviluppatori Google. Tuttavia non tutte le funzioni sono introducibili con un semplice aggiornamento software in quanto legate anche alla piattaforma hardware.

Il nuovo Chromebook Pixel 2, ad esempio, sembra proprio integrare alcune funzionalità inedite, almeno per quanto riguarda il Wi-Fi. Il tutto ruoterebbe intorno a Lucid Sleep, ovvero l’abilità del sistema di svegliarsi parzialmente dallo stato di sospensione per effettuare alcune attività come:

  • Associarsi a reti Wi-Fi note
  • Aggiornare i dati dell’utente in base alle notifiche push
  • Sincronizzare le app con i relativi server
  • Effettuare manutenzione su dischi SSD e controllare il livello della batteria

Secondo il documento ufficiale la funzione sarebbe integrata in tutti i Chromebook più recenti ed attivabile nel pannello delle impostazioni (chrome://settings). Se quindi siete in possesso del Pixel 2 o di uno dei più recenti notebook basati su Chrome OS, valutate se attivare o meno questa funzione, che per quanto ottimizzata consumerà sempre un po’ più batteria del normale.

Via: François Beaufort