Il “Netflix del porno” si chiama Pornhub Premium

Cosimo Alfredo Pina

Con l’avvento delle connessioni a banda larga, il passo verso la pornografia “libera” è stato pressoché automatico. Infatti tra siti più visitati del web rientrano praticamente tutti quelli che offrono contenuti hot gratuiti.

Tra questi spicca anche Pornhub che continua a credere nella libertà del porno, ma da oggi gioca un carta in più: Pornhub Premium. Questa “esperienza di alta classe” è pensata per i più affezionati che per 9,99$ al mese possono avere accesso a contenuti esclusivi a 1080p, senza pubblicità e da qualsiasi dispositivo, anche mobile.

Il vicepresidente di Pornhub Corey Price ha definito il nuovo servizio il “Netflix del porno” e ha spiegato come secondo l’azienda sarà di sicuro successo:

“Se ci aspettiamo che le persone siano disposte a pagare per il porno? Assolutamente. La gente paga per Spotify Premium ed affini; perché non dovrebbero farlo per i contenuti per adulti?”

Sicuramente la maggior parte degli utenti continueranno ad apprezzare i contenuti gratuiti, anche a scapito di qualche compromesso, tuttavia anche i più restii possono farsi tentare dall’abbbonamento a Pornhub Premium, cancellabile in qualsiasi momento, grazie ad un periodo di prova gratuito di sette giorni.

Via: Tech Crunch