Lumia Windows 10 dock continuum

Il prossimo aggiornamento di Windows 10 migliorerà l’integrazione con i Lumia

Giuseppe Tripodi

Non è ancora arrivato ufficialmente sugli smartphone, ma sappiamo già che Windows 10 rappresenterà una rivoluzione in termini di integrazione tra dispositivi mobili e desktop.

Grazie a Continuum gli smartphone più prestanti potranno funzionare come un PC fisso collegandoci tastiera e mouse, ma ci saranno anche altre interazioni tra i nostri Lumia e i computer casalinghi.

LEGGI ANCHE: Uno sguardo da vicino a Continuum e Display Dock

Queste funzionalità arriveranno con la prossima versione di Windows 10 per desktop, nome in codice Redstone (vi ricorda qualcosa?), che dovrebbe aggiungere diverse funzionalità, tra cui:

  • Supporto alle estensioni per il browser Microsoft Edge
  • Sincronizzazione dell’app Posta tra smartphone e desktop: potremo iniziare a scrivere una mail su smartphone e riprenderla subito dopo da PC
  • Sincronizzazione del browser Edge tra smartphone e desktop
  • Possibilità di chiamare da PC: la telefonata verrà effettivamente avviata dallo smartphone, ma utilizzeremo microfono e speaker del computer per parlare.

Oltre a queste novità, Microsoft potrebbe offrire a sviluppatori di terze la parti la possibilità di includere facilmente funzionalità simili, che puntino all’integrazione tra desktop e mobile.

Via: Liliputing
  • TheAlabek

    “Grazie a Continuum gli smartphone più prestanti potranno funzionare come un PC fisso ”

    Grazie a Continuum gli smartphone più prestanti potranno vedere la loro interfaccia simile a quella di un pc fisso, se connessi ad una sorgente esterna_fixed 😛

    • Roberto Di Miceli

      Ho avuto modo di testare personalmente la funzione continuum… si tratta di un sistema che funziona in “dual screen” indipendenti: lo smartphone può continuare ad essere usato mentre su uno schermo collegato si possono utilizzare le universal app.
      Le universal app non sono delle semplici app che possono essere viste su schermi grandi, ma adattano grafica, contenuti e funzionalità alla dimensione dello schermo; ovvero un’app sullo smartphone può essere completamente diversa quando viene utilizzata su uno schermo da 40”, con tastiera e mouse.
      Ho utilizzato le app mobili di Office con Continuum e, sebbene non siano la stessa cosa, hanno mostrato usabilità molto simile alla paritetica applicazione desktop.
      A che serve? immaginate i paesi dove un computer fisso o un laptop sono un lusso, o in tutti i casi in cui si è fuori casa e si deve lavorare su un documento word, una tabella Excel , una presentazione PowerPoint, scrivere email o altre attività intensive… si ha a disposizione uno strumento potentissimo e soprattutto portatile.
      Io credo che questo sia solo l’inizio, pensate quando tra qualche anno le universal app potranno avere le funzionalità di una vera applicazione desktop e con tutta l’integrazione che si può avere tra tutti i dispositivi Windows posseduti.

      • TheAlabek

        E’ portatile se nel luogo dove ne hai bisogno hai già un monitor o tv, una tastiera ed un mouse…e inoltre devi avere dietro la scatoletta per usarli

        • Roberto Di Miceli

          una tv la trovi ovunque, le tastiere esistono pieghevoli e lo smartphone può essere usato come touchpad… se poi ritieni che qualsiasi innovazione sia inutile solo perché tu non la vuoi utilizzare, sei libero di farlo e nessuno ti obbliga. Io giro spesso per lavoro e ti assicuro che la trovo utilissima e non mi costa nulla mettere una tastiera pieghevole in valigia piuttosto che portarmi un laptop al seguito, che per chi non usa il bagaglio da stiva sa che significa, e questo è solo un caso che si attaglia alle mie esigenze ma ognuno ha le sue. Il giudizio personale è utile se costruttivo, sennò è solo sterile polemica. Se è una funzione che prenderà piede lo si vedrà nel futuro prossimo ed è di sicuro una funzione che smarca i dispositivi Windows rispetto alla concorrenza, potendone incrementare le vendite. Per quanto riguarda la scatoletta, che comunque è di dimensioni ridotte, serve anche per tenere in carica il dispositivo, inoltre Continuum può essere utilizzato in Miracast e wifi senza bisogno di scatolette.

          • TheAlabek

            Secondo me fai prima a portarti un portatile vero da 13 pollici, ce ne sono molti leggeri e potenti ormai e non hai bisogno d’altro, pesano anche uno sputo.
            Valutavo l’utilità di questa funzione, ancora non l’ho trovata, perchè implica sempre avere dietro qualche aggeggio che di fatto annulla il concetto di “pc ovunque”
            Non ritengo che qualsiasi innovazione sia inutile, ma solo quelle alla quale trovo alternative valide e migliori

          • Roberto Di Miceli

            Hai ragione ma converrai con me che portarti un 13”, oltre che al telefono, annulla di fatto la possibilità di utilizzare un apparecchio per fare qualsiasi cosa…un 13” non è propriamente tascabile. In questo caso si tratta di una innovazione, non solo di una funzione in più, che non ha al momento pari in nessun altro dispositivo in circolazione. Io scommetto che se avrai modo di utilizzare Office con il Continnum, avrai la sensazione di stare utilizzando davvero una utile innovazione.

          • TheAlabek

            Converrai con me che neanche smartphone, tastiera e cavi di fatto lo sono e avere i dati sincronizzati è un attimo con svariati metodi. Al momento resto della mia idea e aspetto di provarlo, magari la cambierà