solitario windows 10

Il Solitario su Windows 10 non è del tutto gratuito: ecco la risposta di Microsoft

Cosimo Alfredo Pina -

Tra le grandi costanti del sistema operativo Microsoft rientrano senz’altro giochi come Campo Fiorito (minato per i veri nostalgici) e il solitario. L’ultima versione del popolare gioco di carte digitale, già vista su Windows 8 perde però un po’ del suo storico fascino, passando ad un approccio free to play.

Infatti la versione di solitario integrata su Windows 10 presenta pubblicità, rimovibile con un abbonamento mensile da 1,99$ o annuale da 9,99$. Dal lancio del nuovo sistema operativo molti utenti si sono lamentati dell’introduzione “forzata” di un prodotto a pagamento.

Per questo i colleghi di Windows Central si sono messi in contatto con Microsoft in merito a questa questione, ricevendo una risposta piuttosto chiara:

“Il Solitario di Microsoft è rimasto gratuito per 25 anni su Windows e continua ad essere gratuito anche su Windows 10. L’utente può usufruire di tutta l’esperienza in maniera assolutamente gratuita, incluse le funzioni premium come e le Sfide Giornaliere e lo Star Club. La nuova Microsoft Solitaire Collection che include gli updgrade Premium come le Doppie Monete per le Sfide Giornaliere e la rimozione della pubblicità, rimane invariata rispetto alla versione per Windows 8 che era fornita a pagamento”

Nessun accenno quindi alla possibilità di un passo indietro verso una versione totalmente gratuita e coloro che vorranno continuare a giocare a solitario su Windows 10 dovranno pagare l’abbonamento o rassegnarsi a convivere con le pubblicità.

Via: Windows Central