google chrome final

Il team di Chrome svela il suo “segreto” per stream video di qualità

Cosimo Alfredo Pina

Tremila ore di video visualizzati al secondo, questo è il ragguardevole record annunciato dal team di Google Chrome che in un post sul blog ufficiale spiega quale sia il segreto del suo successo nel campo dello stream video.

A permettere la visualizzazione di contenuti multimediali, anche ad alta risoluzione, senza interruzione e su quasi ogni tipo di rete, sarebbe il codec VP9 che permette di comprimere fino al 40 % lo stream di dati scambiato tra server ed utente.

LEGGI ANCHE: Microsoft Edge supporterà VP9, per streaming video fino a 4K

Proprio grazie a questo formato Chrome promette di gestire lo stream video in base alla velocità di connessione, con un occhio di attenzione anche per la batteria. Il team di Chrome avrebbe anche collaborato con quello di YouTube e altri servizi simili, per ridurre del 25 % il consumo di risorse e favorire l’abbandono di Adobe Flash.

Il tutto passa dal sempre più diffuso HTML5 che andando a sostituire i “vecchi” plug-in, promette di rendere il web un posto più moderno dal lato dello sviluppo, ma sopratutto sicuro e piacevole da navigare.

Fonte: Blog Google Chrome