skylake-chip_02

Intel al lavoro su un fix per il bug che affligge i processori Skylake

Leonardo Banchi -

Cosa hanno in comune gli appassionati di hardware e i matematici? In questo momento, la risposta è: “L’impossibilità di utilizzare i nuovissimi processori Skylake realizzati da Intel”: essi, infatti, sono affetti da un bug che, in particolari situazioni, provoca il blocco immediato del computer, indipendentemente da quale sia il sistema operativo in uso.

Il bug è stato notato da alcuni membri della community hardwareluxxx.de, e poi confermato dai matematici del Great Internet Mersenne Prime Search (GIMPS), probabilmente fra i pochi affetti dal problema proprio a causa della particolarità dei calcoli che causano il blocco imprevisto del PC. Esso è infatti provocato dall’utilizzo di uno strumento chiamato Prime95, sfruttato per calcolare numeri primi attraverso la trasformata di Fourier veloce: quando viene testato con il particolare esponente 14942209, il tool manda in crash i processori Skylake provocando il blocco di computer Windows o Linux.

LEGGI ANCHE: Intel NUC: i mini PC si aggiornano con Skylake e grafica Iris

Questa tipologia di calcolo, estremamente pesante per i computer, è poi talvolta utilizzata per mettere alla prova le prestazioni delle CPU: ciò ha fatto sì che anche la community di Hardwareluxx si accorgesse del problema, ma dovrebbe contemporaneamente rassicurare i possessori di computer con processori Skylake, che difficilmente incorreranno difficoltà nell’uso quotidiano.

Ciononostante, Intel ha affermato di essere già al lavoro sul problema e pronta con una soluzione, anche se sarà necessaria una collaborazione con i vari produttori per rilasciare gli aggiornamenti del BIOS utili a risolvere completamente la situazione.

Via: Liliputing
  • iacopo93

    e per gli ingegneri? questo bug non affligge i loro pc Skylake?