Intel F200 - RealSense

Intel RealSense SDK si aggiorna portando miglioramenti e maggiore accuratezza

Andrea Centorrino

Lo scorso 1° dicembre Intel ha rilasciato un aggiornamento per lo SDK di RealSense, la suite di strumenti per il riconoscimento dei movimenti e dei volti, migliorandone la funzionalità e l’accuratezza.

La tecnologia RealSense viene già impiegata in alcuni sistemi Windows 10 per il login tramite il riconoscimento facciale di Windows Hello, e con l’ultimo aggiornamento questo riconoscimento viene migliorato: ora i volti verranno riconosciuti anche se “girati” fino ad angoli di circa 45°, se il soggetto ha la lingua di fuori o se la testa non è centrata con l’asse del collo.

LEGGI ANCHE: Razer RealSense porterà il motion tracking sul gaming PC

Inoltre, il database permette ora di salvare i dati di riconoscimento di 20 persone, ed in generale l’accuratezza del riconoscimento è stata migliorata. Il nuovo SDK getta anche le basi per il supporto alla videocamera Intel RealSense SR300, al momento in fase di sviluppo, ma prossimamente disponibile per tutti i produttori di hardware intenzionati ad integrarla nei propri dispositivi.

Via: Windows CentralFonte: Intel