rete fibra

Internet cresce lentamente: ancora 4 miliardi di persone tagliate fuori per la fine del 2015

Cosimo Alfredo Pina

Il rapporto annuale della Nazioni Unite (ed in particolare dalla Broadband Commission for Digital Development) porta alla luce la situazione sulla diffusione della rete a livello globale e anche quest’anno il quadro è sotto le aspettative.

Infatti secondo il rapporto entro la fine del 2015 ci saranno ancora 4 miliardi di persone che non potranno utilizzare internet. Nel 2011 la commissione delle Nazioni Unite si era imposta l’obiettivo del 60% di persone connesse proprio entro questo anno, ma il traguardo sembra ancora lontano e le ultime stime puntano più realisticamente al 2021.

Nonostante nei paesi dove le infrastrutture sono più sviluppate la percentuale di persone connesse superi l’82 %, in alcuni paesi si aggirano la cifra si aggira ancora sul 34 %; in totale il 57 % della popolazione sarà ancora offline per la fine dell’anno in corso.

Inoltre la crescita di questi dati è sempre più lenta e per questo l’obiettivo sta slittando sempre più nel futuro. Progetti come Internet.org di Facebook e Project Loon di Google vogliono proprio fare leva su questi dati sperando di portare sempre più persone online.

Via: The Next Web