Chrome continua a crescere su desktop e si prepara a spodestare IE

Cosimo Alfredo Pina

A qualcuno potrà suonare davvero strano, ma ancora ad oggi il browser più usato da desktop è Internet Explorer. La cosa potrebbe presto cambiare, come dimostrano le statistiche di Net Applications che vedono Google Chrome in ascesa e molto vicina al sorpasso.

A febbraio 2016 IE ha dentuto il 44,79 % delle visite uniche, mentre Chrome ha raggiunto il 36,56 %. Osservando il trend è facile capire come la prima posizione passerà molto presto al browser di Google, che in un anno è cresciuto di otto punti percentuali, non a caso gli stessi persi da Internet Explorer.

LEGGI ANCHE: Nemmeno Microsoft ne può più: Internet Explorer 8, 9 e 10 hanno i giorni contati!

In effetti è Microsoft stessa che sta spingendo all’abbandono dello storico ma obsoleto browser di Windows; il problema è che piuttosto che passare al nuovo Edge, che conta un misero 3,93% del mercato, l’utenza sembra preferire la soluzione più matura made in Google.

Via: MSPowerUserFonte: Net Applications