ipad-pro

iPad Pro non rimpiazzerà i Mac, parola di Tim Cook

Massimo Maiorano -

In una recente intervista a independent.ie, Tim Cook ha chiarito alcuni dubbi riguardanti il neo-lanciato iPad Pro ed il rapporto dello stesso con la concorrenza e con i fratelli “maggiori”.

Secondo Tim Cook, iPad Pro non punta a sostituire i Mac, piuttosto mira a competere con i PC, in generale legati al mondo Microsoft. PC e Mac “non sono equiparabili” e la realizzazione di iPad Pro, un tablet equipaggiabile con tastiera e pencil, punterebbe inoltre ad integrare maggiormamente iOS nel mondo Mac, sistemi che difficilmente confluiranno in un dispositivo ibrido.

We feel strongly that customers are not really looking for a converged Mac and iPad.

LEGGI ANCHE: Ecco una lista delle migliori applicazioni per la nuova Apple TV

Quanti di voi rimpiazzerebbero il proprio PC basato su Windows con un iPad Pro?

Via: The Verge
  • Zeronegativo

    ci sta trollando vero?
    non punta a sostuire i MAC, ma i PC?
    Già ora è quasi necessario avere windows accanto al MAC per avere tutto quello che serve, immagino come questo telefonone possa cambiare le cose.

  • Matteo Bottin

    Tim Cook, ma mi faccia il piaceeeere!!

  • Luca Bastianello

    Ma si deve capire…ormai quasi tutti i notebook sono dotati i touchscreen e i 2 in 1 lo hanno di base. L’unica vera pecca dei Mac sono i giochi e con questo “piccolo” dispositivo ora si ha accesso a tutto il mondo ludico di iOS per cui i PC che vengono utilizzati per giocare perderanno di senso…
    Perchè non i Mac? Perchè i Mac vengono utilizzati per grafica e lavori seri, l’ipad Pro sarà per sfruttare la piena potenza delle app iOS.
    Mentre l’upad normale verrà usato per facebook e poco altro
    Mentre l’iphone è il sistema principe per collegarli e dominiarli

    -3

    -2

    -1

    ….

    ahahahahaahahahahaahahahahaah

    Nemmeno volendo ci si trova l’utilizzo a questo dispositivo^^

  • Pierre Vicquery

    Io credo che un Tablet non possa rimpiazzare il buon vecchio PC, di qualunque marca sia