Google rinomina il kernel di Fuchsia da Magenta a Zircon: Estiqaatsi ne è felice!

Nicola Ligas -

Google sta lavorando da diversi mesi (anni, per quanto ne sappiamo) ad un nuovo sistema operativo, non più basato su Linux. La particolarità di questo OS, chiamato Fuchsia, è quella di essere basato su un kernel progettato per essere più scalabile, ed adattarsi così ai dispositivi più disparati: dall’Internet of Things, a smartphone e tablet, fino ai computer desktop. È proprio questo kernel che ha da poco subito un cambio di nome: da Magenta a Zircon.

Zircon is the core platform that powers the Fuchsia OS. Zircon is composed of a microkernel (source in kernel/…) as well as a small set of userspace services, drivers, and libraries (source in system/…) necessary for the system to boot, talk to hardware, load userspace processes and run them, etc. Fuchsia builds a much larger OS on top of this foundation.

Ovviamente un cambio di nome non significa nulla, e per allungare il brodo potremmo anche provare a vederci del simbolismo: da un semplice colore, magenta, siamo passati ad una pietra dura, ad indicare la “solidità” dell’OS; ma non lo faremo. Di per sé un cambio di nome significa poco e niente.

LEGGI ANCHE: Primo sguardo a Fuchsia (foto)

Piuttosto è importante constatare che il progetto va avanti, in un modo o nell’altro. Non è poco, considerando che parliamo di Google, ma attenzione a non accostare Fuchsia ad Android, perché sono due sistemi completamente diversi, a partire proprio “dal nocciolo” (kernel); fermo restando che come sarà davvero Fuchsia nessuno lo sa, forse ancora nemmeno Google.

Via: 9to5Google
  • Titolo top!

  • ACF05

    titolo spavaldo, anche se la notizia è fondamentale per tutti noi

    • Fondamentale l’aver rinominato il kernel? mmm

      • ACF05

        ovvio

  • YoDevil

    “un kernel progettato per essere più scalabile, ed adattarsi così ai dispositivi più disparati”
    Comecome? Più scalabile di linux? Non penso proprio sia questo l’intento di Google. Fonte dell’affermazione?

  • Korosensei is Life

    I titoli che assegnate a certi articoli… Mah