Kodi v18 abbraccerà finalmente l’architettura a 64 bit

Edoardo Carlo Ceretti - Una grande notizia per gli utenti Windows del media center Kodi.

Oggi siamo lieti di riportarvi una grande notizia proveniente direttamente dal blog ufficiale di Kodi: dopo anni di feedback degli utenti, che chiedevano a gran voce che anche il celebre media center abbracciasse il supporto completo all’architettura a 64 bit anche su Windows, il team di Kodi ha annunciato ufficialmente di essere pronto al grande passo, a partire dalla nuova versione 18 ‘Leia’.

Kodi v18 a 64 bit per piattaforma Windows è già disponibile al download dal sito ufficiale, tuttavia specifichiamo che si tratta ancora di una versione nightly, cioè di sviluppo, non ancora pienamente stabile. Quindi, se volete essere sicuri di avere un’esperienza d’uso stabile e appagante, vi consigliamo caldamente di attendere ancora un po’ e rimanere con la versione stabile 17.3 Krypton (ancora a 32 bit). Comunque, ormai la strada verso il futuro è segnata e non potremmo esserne più contenti. Ma come mai ci è voluto così tanto?

LEGGI ANCHE: Anche Kodi dà il suo saluto a Windows Vista: fine del supporto dalla versione 18 ‘Leia’

Il team di Kodi chiarisce anche questo aspetto, ammettendo che almeno dal 2012 gli utenti erano fortemente interessati al supporto all’architettura 64 bit, tuttavia era necessario ripulire totalmente il codice del programma (Kodi nacque sulla prima Xbox, quindi con un codice legato al mondo Microsoft, ma un po’ confusionario durante i primi anni di vita) prima di lanciarsi nella nuova direzione. Inoltre, secondo Kodi, fino a poco tempo fa i miglioramenti che il supporto al 64 bit avrebbe introdotto sarebbero stati più che marginali, quindi hanno preferito compiere il passo decisivo sono quando è stato davvero il momento.

Come anticipato, Kodi 18 ‘Leia’ a 64 bit è disponibile in versione di sviluppo per la sola piattaforma Windows e sotto forma di installer. Non è ancora disponibile attualmente la UWP (Universal Windows App, scaricabili direttamente dallo Store) che probabilmente arriverà in versione 64 bit solo in occasione del rilascio della v18 stabile. Tutte le versioni Windows sono comunque in lavorazione, d’altronde da qualcosa dovevano pure iniziare e siamo senza dubbio felici che una prima versione sia già testabile dagli utenti.

Fonte: Kodi
  • Dryblow

    Per macos supporta già i 64bit o erro? Almeno il pacchetto che ho io pare 64bit