hack apple mac mackeeper

La grave falla che affliggeva iOS riguarda anche OS X e macOS

Cosimo Alfredo Pina

Se avete siete in possesso di un iPhone o un iPad forse vi sarete accorti dell’arrivo dell’aggiornamento a iOS 9.3.5; questo oltre ai soliti bugfix portava importanti migliorie al comparto sicurezza. Con questa versione del sistema operativo sono state infatti tappate le falle che permettevano di effettuare il jailbreak, ma soprattutto quelle relative a tre importanti exploit zero-day.

Proprio questi buchi nella sicurezza del sistema, capaci di far eseguire codice malevolo semplicemente aprendo un link con Safari, sarebbe presente anche su OS X e macOS e infatti non a caso è da qualche ora disponibile un aggiornamento anche per i computer Apple.

LEGGI ANCHE: Apple ha pubblicato iOS 9.3.5, con gli ultimi bugfix prima di iOS 10

Ad identificare la falla sarebbe stata Citizenlab che ha denunciato come NSO Group sarebbe da tempo a conoscenza della cosa e avrebbe venduto l’exploit a vari enti governativi. Insomma quello che vi attende nell’App Store del vostro Mac è un aggiornamento che vorrete effettuare al più presto.

Via: Engadget