2.jpg

La piadina che può craccare il vostro pc

Leonardo Banchi

Se siete abituati ad utilizzare il vostro computer in mobilità, da oggi avrete un nuovo nemico a cui stare attenti se volete proteggere la vostra privacy: i panini delle persone sedute vicino a voi.

Ovviamente, non sono i panini normali che dovrete tenere sotto controllo, ma quelli contenenti uno speciale dispositivo sviluppato dai ricercatori dell’Università di Tel Aviv, tanto piccolo da poter essere nascosto all’interno di una piadina e in grado di rubare le vostre password senza necessità di una connessione fisica al vostro computer.

LEGGI ANCHE: Netatmo Welcome: sicurezza con riconoscimento facciale

Il metodo si basa sull’analisi delle radiazioni elettromagnetiche emesse dai computer portatili durante qualunque operazione: il dispositivo è infatti dotato di un’antenna in grado di intercettarle, distinguendo quelle generate dalla cifratura dei dati. Tali informazioni possono poi essere inviate ad un altro computer, che interpretandole sarà in grado di risalire alle vostre password.

Attualmente, il modo migliore per difendersi è sfruttare la distanza: il dispositivo di spionaggio, infatti, deve trovarsi al massimo a 50 cm dal computer bersaglio per poter essere efficace.

Alla pagina ufficiale del progetto trovate tutti i dettagli sul funzionamento del dispositivo. Se state leggendo questo articolo dal vostro computer in un luogo pubblico, però, iniziate a fare attenzione ai panini dei vostri vicini: quanti di loro, invece di mangiarlo, lo tengono sospettosamente appoggiato vicino al vostro portatile?

Via: BGR