microsoft onedrive

Le Cartelle Condivise di OneDrive arrivano su Windows 10 e non solo

Cosimo Alfredo Pina

OneDrive, il servizio di cloud storage a marchio Microsoft, si aggiornerà a breve offrendo un’interessante funzionalità incentrata alla condivisione. Infatti nelle ultime ore Microsoft sta rilasciando il supporto alle Cartelle Condivise.

Grazie a questa funzione sarà possibile aggiungere allo spazio OneDrive qualsiasi cartella sia stata condivisa con il proprio account; sia dall’interfaccia web sia dal client sarà poi possibile accedere e sincronizzare i relativi file resi accessibili da altri utenti.

Le Cartelle Condivise saranno compatibili con tutti i computer basati su Windows Vista, 7, 8 e 10 oltre che con i sistemi Mac. Per quanto riguarda i PC su cui è installato Windows 8.1, per poter usare questa funzione dovranno necessariamente effettuare l’aggiornamento a Windows 10.

Via: Windows Central