Lenovo ThinkPad X1 Carbon -3

Lenovo cala meno del previsto in questo momento di transizione

Lorenzo Quiroli

Lenovo ha pubblicato i risultati finanziari del trimestre terminato a fine settembre che ha visto una perdita netta di 714 milioni di dollari, un miglioramento rispetto agli 803 milioni previsti dagli analisti del settore, grazie ad una crescita del 16% delle vendite, che hanno battuto le aspettative.

Lenovo sta attraversando una fase di riorganizzazione in questo periodo: il settore PC sta rallentando, ma genera ancora profitto, mentre smartphone e server acquisiti l’anno scorso si stanno dimostrando problematici. Per questo l’azienda cinese ha preso decisioni nette: l’idea è di tagliare posti di lavoro e spostarsi dal mercato cinese eccessivamente affollato verso mercati in via di sviluppo affinché la sezione smartphone torni a generare profitti al più presto.

GUARDA LA RECENSIONE: Lenovo ThinkPad X1 Carbon

Non manca poi una parola per Motorola: Lenovo punterà ad un marketing più aggressivo in Europa e negli USA per la casa alata, con lo scopo di farla tornare in attivo entro i prossimi due trimestri, come aveva promesso dopo l’acquisizione.

Fonte: Bloomberg