Lenovo presenta Flex 11, un Chromebook che sembra fatto apposta per le app Android (foto)

Leonardo Banchi

Il supporto alle app Android su tutti i Chromebook è sicuramente una notizia che ha cambiato (ampliandole di molto) le prospettive di utilizzo di questi dispositivi.

Non stupisce quindi il fatto che alcuni produttori abbiano deciso di far leva proprio su questo per lanciare nuovi prodotti: è il caso di Lenovo, che ha appena presentato il Chromebook Flex 11, convertibile 2-in-1 pensato appositamente per sfruttare al meglio le applicazioni Android nella sua conformazione tablet.

LEGGI ANCHE: Acer punta tutto sull’educazione con un Chromebook, un notebook e un kit di sviluppo

Se utilizzandolo in modalità laptop non troverete particolari sorprese (la scheda tecnica, per quanto dignitosa, è superata da altre alternative), ripiegando il dispositivo per trasformarlo in un tablet potrete sfruttare al meglio le app Android grazie al processore ARM quad-core da 2,1 GHz.

Lenovo Flex 11 | Specifiche Tecniche

Ecco cosa troverete all’interno del nuovo Chromebook Lenovo Flex 11:

  • Processore 2.1 GHz quad-core ARM;
  • Display da 11.6″ HD IPS antiglare (1366 x 768, 250 nit);
  • 4 GB di RAM;
  • 32 GB di storage eMMC;
  • Webcam 720p HD;
  • Fino a 10 ore di autonomia.

Rispetto a un tablet tradizionale avrete però una ampia scelta di porte e connessioni: la porta USB-C è infatti utilizzata per la ricarica o per le periferiche più moderne, ma ad essa si affiancano anche le USB 3.0, uscita HDMI, un jack audio combo per cuffie e microfono e uno slot per schede SD.

Il nuovo Chromebook Lenovo Flex 11 sarà lanciato questo mese al prezzo di 279 $. Vi terremo informati in caso di novità per il suo arrivo in Italia.

Via: EngadgetFonte: Lenovo