monitor lg ultrafine 5k

I nuovi display top gamma per Mac sono monitor LG, fino a 5K e con Thunderbolt 3

Cosimo Alfredo Pina

Tra gli annunci di ieri sera, di fianco a ai MacBook Pro, anche quello sui nuovi display per Mac che però non sono a marchio Apple, ma di LG, ossia il 27″ UltraFine 5K e il 21,5″ UltraFine 4K. Di fatto Cupertino abbandona così i suoi Thunderbolt Display, ormai da qualche mese non più disponibili sul suo catalogo.

La fornitura di monitor da affiancare ai Mac passa così in mano ad LG. Il modello da 21,5″, denominato UltraFine 4K, monta un pannello IPS con risoluzione 4096 x 2304 pixel (Ultra HD), con gamma gamma che copre tutto lo spazio DCI-P3 e luminosità massima di 500 cd/mq; sul retro monta quattro porte USB-C, una che riceve il segnale video tramite Thunderbolt 3 e può alimentare un portatile Apple (fino a 60W) le altre possono essere usate in dowstream per collegare (a 480 Mbps) ed alimentare altrettanti dispositivi.

LEGGI ANCHE: Tutto quello da sapere sui nuovi MacBook Pro

Il pannello della variante UltraFine 5K offre le stesse caratteristiche, ma ovviamente la sua risoluzione è maggiore, 5120 x 2880 pixel, e anche le porte USB-C sono più performanti; quella del segnale in entrata eroga 85W, mentre quelle in dowstream raggiungono i 5 Gbps. Sul 27″ c’è anche una webcam, mentre gli altoparlanti stereo sono anche sul 21,5″.

Come gli ormai andati Thunderbolt Display anche gli LG UltraFine sono dispositivi di alto profilo, come ci dimostrano i prezzi. Per l’UltraFine 4K servono, sullo store ufficiale dove per le spedizioni ci sarà da aspettate 5-7 settimane, 749€; l’UltraFine 5K costa invece 1.399€ ma non è ancora disponibile all’acquisto.

  • Alessandro Tischer

    Bah, se devi comprare dei display da lg e rivenderli a 1400 euro perlomeno compra gli OLED…