macbook pro 2016 teardown

Il modello base del nuovo MacBook Pro da 13″ ha un SSD rimovibile (video)

Cosimo Alfredo Pina

Il nuovo MacBook Pro da 13″, nella versione base, è già in commercio da qualche giorno, così online stanno già circolando i primi teardown e a quanto pare il notebook ha SSD rimovibile. Per ora possiamo parlare con certezza soltanto del modello senza Touch Bar.

Però quello che emerge dai primi smontaggi ed indagini sotto la scocca è senz’altro un’ottima notizia. Infatti se il modello precedente aveva l’SSD saldato sulla scheda madre, sul nuovo MacBook Pro cambiare o aumentare lo spazio di archiviazione sarà potenzialmente più facile, anche con il fai-da-te.

LEGGI ANCHE: Tutto quello da sapere sulle Thunderbolt 3 dei nuovi MacBook Pro

Non è chiaro se anche le altre varianti, quella da 13″ con Touch Bar e quelle da 15″, condivideranno questa caratteristica (molto probabilmente sì), ma c’è da dire che raggiungere lo slot dell’SSD non è così semplice.

Oltre al fatto che invaliderete la garanzia, OWC ha spiegato che rimuovere il pannello inferiore non è così semplice (pur non essendo incollato), poi si deve smontare il modulo dell’altoparlante e che l’SSD è fissato con un nastro adesivo molto forte. Insomma una procedura solo da esperti, ma che lascia sperare in una riparabilità migliore. A tal proposito però dovremo aspettare il giudizio dell’ormai riferimento iFixit.

Via: 9to5Mac