macid macos sierra

MacID, l’app per sbloccare il Mac da iPhone, adesso supporta macOS Sierra

Cosimo Alfredo Pina

Ci sono diverse app che permettono di sbloccare il Mac con iPhone, tramite anche lettore di impronte Touch ID. Tra queste una delle più popolari è MacID, tra l’altro utilizzabile anche con Apple Watch, che si è recentemente aggiornata con migliorie e il supporto ai nuovi sistemi operativi iOS 10, watchOS 3 e ovviamente macOS Sierra.

Per funzionare MacID deve essere installato sia sul vostro Mac che sul vostro iPhone (o iPad) o Apple Watch. Dopo aver collegato i dispositivi tramite l’app sarà possibile sbloccare il computer utilizzando, ad esempio, il lettore d’impronte.

La nuova versione dell’app iOS di MacID porta un look rivisto, animazioni più fluide anche sui vecchi dispositivi, e un widget che si integra in Spotlight e nel centro notifiche. Per Apple Watch invece diverse novità dietro le quinte, incentrate alla miglior integrazione con il nuovo watchOS 3, di fianco alle informazioni sullo stato della connettività riportate adesso nello Sguardo di MacID.

LEGGIA ANCHE: macOS Sierra, la nostra recensione

La nuova versione per macOS non porta niente di particolarmente nuovo, tanto più che l’interfaccia di MacID per computer è limitata a poco più della notifica nella barra dei menu. C’è però l’introduzione al supporto ufficiale a macOS Sierra e diverse migliorie che promettono più stabilità e affidabilità.

Se state già utilizzando MacID non vi resta che aprire l’App Store dei vostri dispositivi Apple e aggiornare; se invece il fatto di poter usare Apple Watch per sbloccare un Mac con il metodo nativo, introdotto con Sierra, non vi basta e vorreste usare il vostro iPhone o iPad, sappiate che MacID costa 3,99€.

badge mac app store

Via: iDownloadBlog