live tiles microsoft 3d touch widget

Microsoft si ispira a 3D Touch e widgets per arricchire le live tiles di Windows 10 (foto)

Leonardo Banchi

Fin dal lancio delle nuove versioni di Windows, le live tiles hanno iniziato ad essere il centro dell’esperienza sia dei sistemi mobili che desktop, grazie alla possibilità di essere non solo delle semplici icone per lanciare le applicazioni, ma anche una vetrina sui contenuti dell’app e sulle notifiche ad essa collegate.

Ciò che è sempre mancato, però, è la possibilità di interagire con le applicazioni senza doverle aprire, così come avviene tramite i widget di Android, ma finalmente anche questa possibilità sembra essere in procinto di arrivare… attraverso un’implementazione, però, che ricorda molto quella del 3D Touch dei nuovi iPhone.

LEGGI ANCHE: Windows 10 si aggiorna: sempre più stabilità e sicurezza

L’anteprima arriva attraverso l’app Tweetium, contenuta nella build 10565 del programma Insider, che consente attraverso un click con il tasto destro di scrivere un Tweet senza dover necessariamente aprire l’applicazione: una funzionalità che, almeno dal punto di vista software, ricorda quanto succede premendo con più forza su un’applicazione installata sui nuovi dispositivi Apple.

Ancora non si sa se questa funzionalità arriverà a breve sulle versioni stabili di Windows, e se alla sua introduzione seguirà il supporto a nuovi metodi di input (qualcuno ha detto Synaptic?), ma non possiamo certo fare a meno di essere curiosi di scoprire in quale modo (e in quale misura) questa feature saprà arricchire ulteriormente il sistema di Microsoft.

Via: WMPowerUser
  • Davide

    il 3d touch era un progetto di microsoft non so quanti anni fa se andate su youtube ci sono ancora i video di test.. non hanno inventato nulla, gli si può riconoscere solo che lo hanno implementato bene