Hi-im-cortana

Microsoft non vuole che usiate Cortana per cercare su Google

Cosimo Alfredo Pina

A Microsoft non piace che usiate Cortana per cercare su Google. Lo ha spiegato chiaramente con un intervento ufficiale dove indica che d’ora in avanti potrete usare Cortana solo con Microsoft Edge e con la ricerca di Bing.

Esistevano infatti alcuni espedienti, come estensioni per browser e modifiche al registro di sistema, che fino ad oggi permettevano di usare Cortana per cercare su motori di ricerca alternativi a Bing, primo fra tutti, ovviamente, Google.

“A partire da oggi, per assicurarci di fornire l’esperienza di ricerca progettata per Windows 10, Microsoft Edge sarà l’unico browser che sarà lanciato quando effettuerete ricerche con Cortana”

L’obiettivo, spiega Microsoft, è quello di spingere su un’esperienza pienamente integrata con l’universo Windows 10. Una decisione che farà certamente storcere il naso a chi fa fatica ad abituarsi a Bing, utenti che dovranno rassegnarsi ad usare alla “vecchia” ricerca da browser invece del versatile assistente.

Via: The VergeFonte: Microsoft
  • Daniele Pinna

    “A partire da oggi, per assicurarci di fornire l’esperienza di ricerca
    progettata per Windows 10, Microsoft Edge sarà l’unico browser che sarà
    lanciato quando effettuerete ricerche con Cortana”

    A partire da Oggi, per assicurarmi di ottenere una esperienza positiva nella ricerca sul Web, mi asterrò dall’usare Cortana. 😉

    P.S.
    secondo me, BING come Motore di ricerca, è totalmente inutile. Ho provato a fare delle ricerca ma quasi mai mi porta a qualcosa di utile alla prima o seconda pagina.

  • iaoraGo .

    Per me l’appellativo “WinZozz” è sempre più giustificato